Popular books

Siegfried Lenz

So zärtlich war Suleyken

Virginia Ironside

Nein! Ich will keinen Seniorenteller!

Gustav Meyrink

Der Golem

Bettina Haskamp

Alles wegen Werner

Clemens Laar

Amour Royal

James A Michener

Hawaii

Zofia Stone

Bruce Lee

Patrick Ruell

Reader's Digest Auswahlbücher 1991

Arthur Hailey

Reader's Digest Auswahlbücher 1988

Johannes Mario Simmel

Träum den unmöglichen Traum

Pearl S Buck

Die verborgene Blume

Pearl S Buck

Lebendiger Bambus

Gordon R Dickson

La massa di Pritcher

Gordon R Dickson

La Cosmonave Dei Ventiquattro

Gordon R Dickson

La Missione Del Tenente Truant

Ben Bova

I condannati di Messina

Farà piacere ai nostri lettori siciliani sapere che in un futuro più o meno lontano Messina è destinata a diventare sede del supergoverno mondiale. La città, certo, non sarà più la stessa. Torri e palazzi fantascientifici domineranno, lo stretto; uomini dotati d’immenso potere e carichi d’immense responsabilità guarderanno pensosi verso la Calabria; e celebri scienziati di tutto il mondo si ritroveranno, sbigottiti, a Messina, trasportati qui con le buone e con le cattive insieme alle loro famiglie. Una gravissima decisione è stata presa al più alto livello: ancora una volta la scienza sta per mettere in pericolo mortale non solo la società ma l’umanità stessa. E la scienza deve essere messa in condizioni di non nuocere. L’ordine spietato (o pietoso?), necessario (o criminale?) partirà da Messina.<

Aa Vv

Infiniti universi. Parte 2

Aa Vv

Infiniti universi. Parte 3

Vi presentiamo gli ultimi undici racconti della Year’s Best Science Fiction n. 35, a chiusura del terzo volume che compone l’ultima antologia curata dal compianto Gardner Dozois. Oltre a colonne della narrativa anglosassone di fantascienza come Bruce Sterling e Robert Reed, potrete leggere le nuove firme di questo genere letterario in continua espansione ed evoluzione. Se non avete mai sentito parlare di autori come Finbarr o’Reilley, Vina Jie-Min Prased, Silvia Moreno-Garcia e Michael F. Flynn, allora sappiate che non è tardi per rimediare. Queste nuove scoperte della science fiction internazionale saranno i grandi autori del prossimo futuro, ed è proprio da antologie di prestigio come questa che nascono i più celebri talenti del genere.<

Shaw Bob

Antigravitazione per tutti

<font face="Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif" size="1"><font face="Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif" size="1"><font size="2">Quando il francese Cugnot costruì nel 1770 un triciclo a vapore (la prima automobile) non si rese conto d'aver avviato, tra l'altro, un grandioso problema di polizia: un problema per risolvere il quale non bastano oggi le forze riunite di vigili urbani, polizie stradali e squadre mobili. L'inglese Bob Shaw, inventando invece ai giorni nostri l'antigravitazione per tutti, s'è per fortuna immediatamente preoccupato dei relativi problemi di circolazione, ordine pubblico, criminalità individuale e organizzata. E la polizia dell'antigravità è già volenterosamente all'opera.</font></font></font><

Vari

Rivista di Isaac Asimov - Avventure spaziali & fantasy N. 1 - Autunno 1979

Vari

Rivista di Isaac Asimov - Avventure spaziali & fantasy N. 2 - Inverno 1979

Vari

Rivista di Isaac Asimov - Avventure spaziali & fantasy N. 3 - Primavera 1980

Vari

Rivista di Isaac Asimov - Avventure spaziali & fantasy N. 4 - Estate 1980

Clifford D Simak

All'ombra di Tycho

Isaac Asimov

Crimini E Misfatti Al Computer

<div align="left"> <p style="text-align: auto;">Computer e macchine cibernetiche sono ormai dappertutto: il futuro ha fatto il suo dovere ed è entrato, secondo copione, come un ladro nella notte. "E adesso?", dirà qualcuno. "Tutto qua?", si lamenterà un altro. Niente paura, amici: la fantascienza ha sempre qualcosa da aggiungere in più, soprattutto se si tratta di fantascienza scritta quando il computer non era entrato proprio nelle case di tutti, quando sigle come "modem" e PC non erano entrate nel glossarietto delle banalità e Multivac era ancora una parola che faceva pensare. Scelte e ordinate da Isaac Asimov e dai suoi illustri colleghi, queste storie riguardano sì un mondo virtuale, ma nel senso più artigianale (e meno abusato) della parola: il mondo dell'immaginazione.<br></p><div style="text-align: auto;"><br>INDICE<br>INTRODUZIONE - IL CRIMINE SI AGGIORNA<br>Crime Up to Date (1983) <br>ISAAC ASIMOV<br>AMORE TI AMO<br>Darl I Luv U (1962) <br>JOE GORES<br>LA FINE DEGLI SPINACI<br>A End of Spinach (1981) <br>STAN DRYER<br>I COMPUTER NON DISCUTONO<br>Computers Don't Argue (1965) <br>GORDON R. DICKSON<br>PONTI D'ORO<br>Goldbrick (1978) <br>EDWARD WELLEN<br>POLICOMPUTER<br>Computer Cops (1969) <br>EDWARD D. HOCH<br>SAM HALL<br>Sam Hall (1953) <br>POUL ANDERSON<br>I BASTONI FRA LE RUOTE<br>Spanner in The Works (1963) <br>J. T. MCINTOSH<br>UN'ORA INVESTIGAZIONI<br>While-U-Wait (1978) <br>EDWARD WELLEN<br>IL BUROCRATE<br>Getting Across (1973) <br>ROBERT SILVERBERG<br>TUTTI I PROBLEMI DEL MONDO<br>All the Troubles in the World (1958) <br>ISAAC ASIMOV</div></div><

Our ads partner

Choose a genre